Ciambella allo yogurt una torta soffice e buonissima

Un grande classico della colazione, un gusto inconfondibile con tante variazioni possibili. La Ciambella allo Yogurt soffice. Questo è un dolce molto amato anche perché è facile da fare ed è senza burro! Ve lo presentiamo nella ricetta classica per una ciambelliera da 26 cm di diametro.

Ingredienti per ciambella allo yogurt soffice:

300 g Farina
150 g yogurt
200 g zucchero
150 g olio di semi (preferibilmente girasole)
125 g latte
4 uova
1 bustina di lievito per dolci in polvere
zucchero a velo q.b.

Preparazione della ciambella allo yogurt

Mettiamo in un ciotola le uova e lo zucchero, agire con una frusta o con le fruste elettriche fino al risultato di un composto spumoso. a questo punto uniamo al composto anche lo yogurt e l’olio e continuiamo a sbattere.

Nota: per ottenere una ciambella che “non si sgonfia” gli ingredienti devono essere tutti a temperatura ambiente. Speso facciamo l’errore di estrarre lo yogurt direttamente da frigo, o lo stesso accade con il latte. In realtà il trucco è lasciarli acclimatare fuori frigo per il tempo sufficiente a uscire dal freddo.

A questo punto possiamo aggiungere poco a poco anche la farina ed il latte a filo, continuando sempre a sbattere per evitare la formazioni di grumi o bolle troppo grandi, verso la fine aggiungiamo anche il lievito.

La ciambelliera va preparata imburrandola, oliandola o mettendo della carta da formo. A questo punto possiamo versare il composto fino all’orlo. La cottura è di circa 40 minuti a 180 gradi. Mi raccomando il forno deve essere preriscaldato.

Prima di estrarla dal forno controlliamo con uno stecchino se la ciambella è pronta. Se lo stecchino esce pulito vuol dire che si siamo.

Una volta fuori forno giriamo la cimbelliera su un piatto pino di dimensioni sufficienti, lasciamo scivolare fuori la nostra ciambella allo yogurt e a questo punto guarniamolo con lo zucchero a velo e lasciamola riposare.

Variazioni

Alcuni sostituiscono l’olio di semi con l’olio d’oliva, chi scrive trova che il sapore dell’olio d’oliva sia un po’ ingombrante. Possiamo invece usare sicuramente lo yogurt alla frutta al posto di quello al naturale. A me piace moltissimo la variazione con lo yogurt alla banana.

In definitiva un dolce per tutti senza troppi sensi di colpa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *